COME FARE PER

Autorizzazione occupazione suolo pubblico

Come Fare:

Cos'è: Consente l’occupazione temporanea o permanente di suolo o area pubblica mediante installazioni fisse o ponteggi per lavori edili, autoscale per trasloco, lavori ai sensi dell’art. 21 CDS ponteggi mobili, altre attrezzature, etc.
A chi serve: Titolari di interesse.
Modalità d'avvio: Procedimento ad istanza di parte.



Informazioni specifiche:
Documenti necessari: Istanza in bollo, motivata, da presentare 10 gg. prima dell’occupazione (D.C.C. 59 del 13.05.1994) accompagnata da planimetria descrittiva, controfirmata dall’istante.
Il mancato rispetto del termine previsto dal regolamento (D.C.C.59/1994) impedisce il rilascio tempestivo dell’autorizzazione e può comportare l’applicazione di sanzioni amministrative
Attenzione: La Polizia Municipale si riserva di valutare istanze presentate in un termine inferiore a 10 gg. esclusivamente per occupazioni urgenti determinate da documentare necessità contigenti, indipendenti dalla volontà del richiedente
Costi:
- Marca da bollo per l’autorizzazione (oltre a quella per l'istanza)
- Pagamento della Tosap nella misura stabilita dal regolamento comunale, per il tramite del concessionario società Tre Esse Italia con sede in via Rosmini 14.
Note: La validità dell’autorizzazione è subordinata al preventivo pagamento della Tosap.
Il rilascio dell’autorizzazione non sostituisce gli altri adempimenti, obbligatori per legge o indispensabili per la sicurezza (ordinanze regolamentazione circolazione, nulla osta enti proprietari strada, etc. 
Attenzione: in caso di manifestazioni o riunioni in luogo pubblico, i promotori hanno l’obbligo di preavviso almeno 3 gg.prima dell’evento alla Questura del VCO, ex art. 18 t.u.l.p.s



Dove Rivolgersi:
Corpo di Polizia Locale – Città Di Domodossola (vedi dettaglio e orario di apertura)

Tempistica:
30 giorni

Documenti allegati:
File pdfModulo istanza autorizzazione occupazione suolo pubblico (192,86 KB)

File pdfPotere Sostitutivo in caso di inerzia (52,24 KB)